PDA

View Full Version : costumi comprati VS costumi faidate


Kya
09-23-2005, 06:19 AM
Che ne pensate di chi si compra o si fa fare i costumi da terzi?


Io personalmente nn ci vedo nulla di male. Non tutti nascono con l'arte del "taglio e del cucito" e farsi aiutare dagli altri per praticare un hobby che piace nn mi sembra una tragedia (be forse lo è per il portafoglio nel caso di aiuto da parte di sarte)

L'unica cosa che mi da un fastidio è quando la gente che ha trovato "la pappa pronta" si da un mucchio di arie e ti viene a dire che lo ha fatto lui.

Kayoshin
10-13-2005, 07:58 AM
Non posso che darti ragione!

Kya
11-11-2006, 12:02 PM
già che ci siamo rispolveriamo anche questo argomento

Galwin
11-12-2006, 02:26 PM
Se proprio uno è disperato e non riesce a fare un costume può comprarselo...io preferisco farmelo o se proprio vedo che mi vien fuori un disastro mi faccio dare una mano da altri più bravi. Il fatto è che io non tollererei mai che qualcuno mi facesse il vetistito al posto mio....non capirei poi perchè mi dovrei meritare qualche premio per il vestito stesso...

Raphy
11-12-2006, 03:06 PM
Ah proprio a lucca ho incontrato una tipina niente male che se la tirava per il suo vestito,spudoratamente comprato...(e ho visto che alla fiera se n'era anche comprato un'altro)
Non ci trovo nulla di male,basta che non se la tirano troppo.. o lo spacciano per proprio lavoro...

Genocide
11-12-2006, 04:06 PM
Io ero disperato x fare il cosplay di Seifer....

mia madre me l'ha regalato già fatto..


Beh fin'ora me l'ero sempre fatti da solo...per uno che me lo regalano (e pure ottimo!) beh... può capitare... voglio dire...si magari è meglio farseli da solo..

xò una volta nella vita ^^"

angelyuzu
11-13-2006, 12:01 PM
Io me li sono sempre fatti fare dalla sarta perchè non so cucire ^^.

Del resto fare cosplay, perdonatemi,è indossare il costume e ricreare e interpretare il personaggio, non essere un sarto e farselo e basta.

Io personalmente non ci ho mai trovato nulla di male per chi, come me,se li compra o se li fa fare (che poi è la stessa cosa, in fin dei conti).
Sono decisamente affascinata da quelle persone che sanno crearsi con le proprie mani costumi stupendi (beati loro)ma del resto il cosplay è un hobby per appassionati di animazione giapponese (e annessi) e non per futuri sarti o stilisti (senza nulla togliere ai grandi sarti del nostro ambiente).

Sul tirarsela, io condanno l'atteggiamento sia che il vestito sia comperato sia che sia fatto con le proprie mani. Essere soddisfatti di un proprio lavoro va più che bene secondo me ma non credo ci sia poi molto da vantarsi ad andare in giro vestiti come un cartone animato ^^;!

L'atteggiamento del poi "l'ho fatto io" quando non è vero non l'ho mai capito, sinceramente. Lo trovo abbastanza infantile..

Kirie Crescent
11-13-2006, 12:52 PM
il cosplay è un hobby per appassionati di animazione giapponese (e annessi) e non per futuri sarti o stilisti (senza nulla togliere ai grandi sarti del nostro ambiente).


Quoto in pieno.

Capitan Harlock
11-15-2006, 01:28 PM
Ognuno fa quello che può per divertirsi..chi lo prende a male come se fosse un lavoro potrebbe fare qualcos'altro piu remunerativo...Io personalmente quello che riesco a fare da solo lo faccio da solo, poi chiedo consigli e mi faccio aiutare se necessario, dando a chi di diritto il merito.
Per i costumi comprati, quell che mi dà fastidio è quando vengono premiati e poi sono solo saliti sul palco, magari con la musichetta dietro, sono rimasti imbambolati in posa figa, e se ne vanno...cosa premi? il portafoglio? mentre certo se compri un costume figo ma poi riesci a interpretare bene il personaggio già e un altro conto...ma anche lì è da vedere...se ce ne è un'altro che ha lo stesso costume ma fatto un pò peggio perchè fatto a mano e ha recitato bene uguale chi premi? magari il primo non sa come crearsi il costume e il secondo non ha soldi per farlo meglio...

Lilo^o^
11-15-2006, 01:37 PM
Io credo che una delle cose più belle(nonchè stressanti) del cosplay sia proprio la preparazione del vestito...
cercare la stoffa giusta, i pezzi da modificare, i vari materiali, riunirsi tutti insieme x cucire vestiti e costruire armi è la cosa che mi diverte di più anke se ogni volta mi riduco all'ultimo minuto con crisi di esaurimento nervoso XDDD

Kya
11-15-2006, 05:26 PM
cercare la stoffa giusta, i pezzi da modificare, i vari materiali, riunirsi tutti insieme x cucire vestiti e costruire armi è la cosa che mi diverte di più anke se ogni volta mi riduco all'ultimo minuto con crisi di esaurimento nervoso XDDD


come ti capisco ...


però c'è anche da dire che non tutti sono in grado di confezionarsi un abito (che il risultato sia bello o brutto è un altro discorso). Io personalmente non sono capace di lavorare nulla che non sia stoffa e quindi mi faccio aiutare. Non vedo perchè a uno che piace il cosplay, ma nn sa cucire, debba rinunciare a questo hobby. Quel che mi da fastidio è la gente che se la tira dicendo di aver fatto questo e quell'altro quando è palese che nn sa cucire un bottone

Lilo^o^
11-19-2006, 06:24 AM
Bè Kya su questo non posso che quotare in pieno anche perchè non è che io sia una grande sarta(so cucire pochissimo anche se me la cavo un pò di più con armi, gadget e simili) e senza l'aiuto di qualcuno non ne sarei in grado...
però tirarsela quando hai un vestito cucito completamente da una sarta dove tu non hai fatto proprio NULLA non mi pare giusto, anzi....

Kle'
11-20-2006, 08:31 PM
Sono d'accordo con Capt.Harlock... non si può biasimare chi si fa aiutare per un cosplay, da sarti o altri artigiani, l'importante è essersi impegnati attivamente in prima persona!

Il caso di chi compra il 100% di un costume è diverso, certo conta anche l'interpretazione del personaggio se si fa una gara, però, in questo caso l'impegno nel FARE un cosplay, non c'è, e forse le giurie dovrebbero tenerne conto. Poi, gare a parte, è anche giusto che chi vuole divertirsi ad indossare un costume, e non ha il tempo di lavorarci, se lo compri.

Contraddicendo Lilo però, devo dire la preparazione e la personalizzazione del costume, secondo me è una delle parti più importanti e belle del fare un cosplay, senz'altro è quella che ti dà anche più soddisfazioni se il cosplay viene bene.

Può stressare a volte ma... se ad uno piace alla fine ne vale la pena

Kya
11-21-2006, 05:57 AM
però se arriviamo a un discorso di tipo: chi si compra il vestito e non ha fatto nulla per contribuire alla costruzione del proprio cosplay non deve fare gara, a sto punto in Italia, ci sarebbero pochissime persone che si potrebbero prendere il lusso di iscriversi ai contest.

Non siamo sarti, falegnami, fabbri, gioiellieri e via dicendo. Abbiamo solo un hobby che prevede il realizzo di un vestito/arma/oggetto, ma non c'è scritto da nessuna parte che tali oggetti debbano per forza essere creati da noi. Concordo sul fatto che realizzare completamente qualcosa con le proprie mani dia soddisfazione (io personalmente mi diverso di più nel creare che nell'indossare) però appunto come dicevo, nn tutti siamo in grado di saper creare un abito dal nulla, o creare armi, oggetti, gioielli. Il cosplay è anche bello perchè ti permette di farti aiutare da parenti, amici, o da sarti.

E poi come fa un giurato a sapere che il cosplay che indossa la persona X è stato comprato o lo ha fatto lei/lui con le sue manine?

Per me non è danto da accusare il fatto di aver comprato il cosplay, ma quello di vantarsene spacciandolo come farina del proprio sacco.

Kle'
11-22-2006, 09:42 AM
In effetti è vero, nessun giurato può conoscere tutti i vestiti in vendita e saper riconoscere SE quello indossato in quel momento E' comprato o meno.

Non ho scritto da nessuna parte che "chi si compra il vestito e non ha fatto nulla per contribuire alla costruzione del proprio cosplay non deve fare gara".

Però, faccio un esempio: non si può mettere allo stesso livello di impegno, e parlo solo di impegno, un Ryo (5 Samurai) fatto bene, che si fa da zero l'armatura bianca, non tutta da solo, per carità; con una perfetta Mai Shiranui (King of Fighters) che però ha comprato il costume il giorno prima, e che ha come unico merito, tralasciando l'eventuale interpretazione, quello di avere un fisico adatto.

Il cosplay è liberta, giusto? Quindi porte aperte a tutto e a tutti;
MA che si dia più credito, più merito, più considerazione, da parte di noi tutti, a chi si impegna di più nel fare i costumi. Altrimenti finiremo per ridurre questo hobby nell'ennesima operazione commerciale di qualche azienda, che metterà in vendita ogni tipo di costume bello e fatto.

Con questo non sto dicendo che: "chi non si fa il costume, non deve fare cosplay".

Ma se mi capitasse, di vedermi riconosciuti dei meriti, per un costume che ho preso il giorno prima da una vetrina ( o via internet), mentre nell'angolo in disparte c'è quel cosplayer che si è impegnato 6 mesi, rinunciando al tempo libero o a quant'altro, per fare un costume che è stato accantonato perchè il mio meritava di più, come dovrei sentirmi a quel punto?

Darkichigo
11-24-2006, 06:17 AM
ragazzi...nella maggior parte dei casi siamo solo noi cosplayer italiani a farci questi problemi.in jappo madre patria del cosplay,la maggior parte della gente acquista i costumi...

Kya
11-24-2006, 05:13 PM
ragazzi...nella maggior parte dei casi siamo solo noi cosplayer italiani a farci questi problemi.in jappo madre patria del cosplay,la maggior parte della gente acquista i costumi...




infatti siamo solo noi, o meglio alcuni di noi, che si tirano ste paranoie. Pensa che una volta mi è capitato di sentire gente che diceva che alle gare potevano partecipare solo chi si era fatto il vestito da sè senza aiuti. Proprio per questo avevo aperto questo topic, per sentire cosa ne pensavano gli altri. Per fortuna ho appurato che non esiste solo gente malata in questo ambiente

Capitan Harlock
11-24-2006, 10:37 PM
beh, io francamente non ho vinto nulla alla gara a lucca, ma non mi importa, io mi sono divertito e il mio costume mi soddisfa tantissimo...solo il fatto di metterci 30 minuti a fare 10 metri perchè ti tartassavano per fare le foto (anche se non ho praticamente visto nulla della fiera) è per me un grande riconoscimento ;)

Poi comunque, come detto, per me ci si può anche comprare il cosplay, basta essere coerenti con se stessi ed ammettere che è un costume comprato. e mi sembra anche giusto che chi sà creare cosplay, si ingegni per venderli a chi non li può/sa fare, tutti dobbiamo campare e cosa c'è di meglio che guadagnare con le proprie passioni? ;) (io vorrei aprire un negozio di modellismo per esempio, anche se non comprerei mai qualcosa montata da un'altro perchè mi diverto troppo a farle, ma non tutti al mondo hanno la Fantasia che gli permette di CREARE nella propria testa e la manualità per poi riprodurre quelle idee ^^)

Darkichigo
11-27-2006, 12:37 PM
:skidude2: No non vedo il motivo di dover ammettere o giustificarsi se si acquista un cosplay semplicemente perchè fare cosplay vuol dire vestire i panni di un personaggio che ci piace.Poi ad esempio io sono un cane nel cucito e quindi mia zia spesso e volentieri mi aiuta,mentre per accessori e armi me le auto costruisco....però ammetto con sincerità che se non avessi tanto tempo a disposizione e molti soldi e trovassi ad esempio un automail già bello pronto non vedo perchè non dovrei acquistarlo ad esempio.
La fantasia e la creatività ci stanno,perchè io ad sempio devo ingegnarmi con materiali a basso costo e tecniche sempre nuove per forme sempre diverse,però non criticherò mai uno che ha un accessorio(magari anche più bello del mio)solo perchè se lo è fatto fare o acquistato da qualcuno.soprattutto come riuscite ad identificare chi si è fatto una cosa o meno?